Le 4 regole per fare degli investimenti proficui con il trading CFD

Entrare nel mondo degli investimenti non sempre è facile, specialmente se si è nuovi del campo, in questo articolo andremo a fornirvi le 4 regole per fare degli investimenti proficui.

Molti si improvvisano nel trading online per esempio che si improvvisano, senza avere le basi ed una buona strategia alle spalle, vanno in contro a grandi perdite economiche.

Il trading online come può divenire molto vantaggioso per il trader, può portare alla perdita di grandi capitali se non fatto in modo coscienzioso, ecco perché vi consigliamo di iniziare aprendo un conto di trading online demo, un conto prova gratuito che viene offerto dalle migliori piattaforme di trading online e di studiare come utilizzare gli strumenti di trading online.

Ora concentriamoci sulle 4 regole per diventare trader di successo e fare investimenti proficui.

Guadagnare tramite il Trading CFD

Per iniziare è bene che il trader conosca come funzionano i prodotti finanziari, ad esempio ad oggi chi si iscrive nei broker di trading online, utilizza per contrattare nei mercati i CFD.

  • I CFD sono dei prodotti finanziari, che vengono utilizzati da tutti i trader che vogliono fare degli investimenti con l’ausilio dell’effetto leva, vediamo nello specifico quando sono nati i CFD e cosa sono.
  • I CFD nascono a fine degli anni 90 e vennero introdotti prima ai commercianti al dettaglio, con il tempo divennero molto popolari tra le società, per poi approdare al trading online. Solo nel 2001 si capì che i CFD erano molto attrattivi per gli investitori e da lì vi fu una netta esplosione.
  • I CFD sono in sostanza dei contratti per differenza che vengono stipulati tra il trader ed il broker, e tramite i CFD il trader non andrà ad acquistare fisicamente un prodotto, ma vi contatterà sopra, in base alle variazioni di prezzo.

Per fare un trading online che sia vincente è bene che il trader conosca alla perfezione il meccanismo dei CFD.

Guadagnare tramite il Trading e L’effetto Leva

I CFD si avvalgono dell’effetto leva finanziaria, ecco perché il trader dovrebbe capire di cosa si tratta.

La leva finanziaria è ciò che dà la possibilità ad un soggetto di acquistare o vendere un’attività finanziaria ad un ammontare maggiore di ciò che si ha realmente. La leva finanziaria è un accordo tra il broker ed il trader.

Guadagnare tramite un Piano di trading

Dopo aver capito le basi del trading online c’è bisogno di avere un piano, che sia a breve o lungo termine, ma che abbia un focus ben preciso. Nel trading online è facile smarrirsi, sia perché lo stress è alto, sia perché è un settore che reca molte sollecitazioni.

Avere un piano ben definito e studiato minimizza i rischi che si possono avere nel percorso, per sviluppare un buon piano ci sono dei punti da seguire:

  • Impegno a lungo termine;
  • Obiettivi ben precisi;
  • Accettare il rischio;
  • Conoscenza delle strategie del rischio;
  • Valutazione dei mercati;
  • Crearsi una buona strategia.

Questi sono solamente alcuni punti da seguire per crearsi il proprio piano, da non dimenticare è di impostare una cifra massima inerente alle perdite, questo per non avere dei problemi economici inaspettati.

Guadagnare grazie a la Gestione del rischio

La gestione del rischio nel trading online è alla base di un trading fruttuoso, non a caso ci sono delle impostazioni che fanno in modo di arginare il rischio di perdita.

Per limitare i rischi ci sono questi due comandi:

  • Stop Loss;
  • Take Profit.

Entrambi questi due comandi ti permettono di non superare il limite di guadagno o perdita da te impostato, chiudendo in automatico le posizioni, vediamole nello specifico.

Stop loss: Lo Stop loss è uno strumento di gestione del rischio, e viene impostato tramite le piattaforme di trading online. In sostanza quando il trader apre una posizione comunica tramite un comando anche quando la vuole chiudere, ovvero quando la perdita supera la quantità massima di capitale che si vuole investire.

Grazie allo Stop loss si applicano realmente le regole del Money Management sulle gestione del capitale.

Ciò che rende importante questo comando è che aiuta i trader a non perdere il capitale, ma investire in modo cosciente. Lo Stop loss può essere posizionato sia su una posizione di vendita (short) che di acquisto (long).

Take profit: Questo comando è importante quanto il precedente, anch’esso è un ordine che viene inviato al mercato in modo automatico. Il Take profit restringe i guadagno, infatti è l’opposto dello Stop loss.

All’inizio impostare il Take profit non è molto semplice, con la pratica si riesce a definire quale sia il reale profitto che si vuole realizzare. Ciò che rende così importante questo comando è che ci tutela dalle perdite, perché una posizione che sta avendo dei guadagni positivi, mantenendola aperta può portarci a delle perdite in base al cambiamento di trend.

Una volta che si andrà ad aprire una posizione, potrete decide di impostare sia lo Stop Loss che il Take profit, vi consigliamo di farlo tramite il conto demo, per imparare in modo sereno.

Vi consigliamo una ottima Guida online sul trading online www.tradingonlineguida.it